Menu
A+ A A-

Attila remuntada pazza

Ultimi novanta minuti da dentro o fuori, partita secca con un solo risultato utile: la vittoria e i tre punti. Una squadra arriva lanciata a piena velocità, l'altra completamente piantata. Questo il clima in cui il grande condottiero prepara i suoi uomini per l'impegno che vale una stagione, per salvare onore e blasone da una retrocessione che pareva scontata ad una manciata di giornate dalla fine del campionato. I rossoneri, stracolmi di qualità e classe, hanno messo nel mirino l'ottava piazza e inanellato sei partite utili consecutive, quattro vittorie e due pareggi, recuperando dieci punti ai rivali di Gin Primo, completando l'inatteso sorpasso sulla linea del traguardo. Il goal salvezza è di Mario Pasalic (da oggi per gli Unni Super-Mario) che subentra dalla panchina ad un immenso Milinkovic, autore di una prodezza la domenica precedente. Ora meritato riposo e batterie da ricaricare in vista della prossima stagione. Tempo di bilanci, invece, in casa Gin con la squadra formalmente salva a marzo per poi affondare all'ultima giornata.
Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?