Menu
A+ A A-

Si riparte nel segno di Kenzo. E Yellowman scopre il Condor Cascio

Si riparte nel segno di Kenzo. E Yellowman scopre il Condor Cascio

Avevamo appena finito di digerire il biplete e la coppia Riva-Tisselli si presenta subito con l'ennesima portata: la Supercoppa. In meno di tre mesi gli orange colmano il gap con le compagini più titolate e affiancano Batecchi in quanto a ricchezza Palmares; sono le uniche due squadre ad aver vinto tutti i trofei almeno una volta. Il primo titolo stagionale viene quindi archiviato al termine di una partita il cui risultato non è mai parso in bilico con una Bifronte imbolsita ed incapace di reagire alle strategie dei campioni di tutto. Il risultato finale è addirittura bugiardo nelle proporzioni, il passivo poteva andare, infatti, ben oltre lo 0-2 maturato sul campo.

Questa prima giornata segnava anche l'inizio del campionato con scontri estremamente interessanti alla luce del mercato estivo e delle rifiorite rivalità tra i vari presidenti e relative società. Tra i più attesi gli esordi dei campioni in carica, della restaurata Longobarda e della Yellowman protagonista del mercato con i colpi del Condor sul finale.

Gli uomini Kenzo non tradiscono le attese nemmeno in campionato, ma incappano in un'Attila battagliera seppur in dieci uomini e ne escono con un buon pareggio esterno; la Longobarda strappa con le unghie un pareggio casalingo contro i ben più attrezzati Gotham Rogues, ma la vera sorpresa arriva dagli uomini in giallo, non tanto per i tre punti raccolti a dispetto di Bardelli, ma per la prova convincente soprattutto in fase offensiva con i nuovi innesti. Tuttavia è doveroso segnalare la necessità di una registratina alle spillatrici del reparto arretrato, onde evitare di buttare alle ortiche il grande lavoro dei compagni in attacco. "Queste partite" come ricorda nel dopo gara Mr. Pigi - "vanno chiuse prima, altrimenti si rischia di bruciare due punti per un episodio nel finale".

Rimandate Bifronte e Lokomotiv protagoniste di una gara all'insegna del "volemose bene", pur utile per muovere la classifica.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Log In

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?